Pubblico entusiasta per Gomorra 3:
«Colpi di scena e nuovi personaggi»

di Rossella Grasso

Il pubblico ha applaudito a lungo i primi due episodi della terza stagione di Gomorra proiettati in anteprima al cinema Metropolitan. Hanno atteso con impazienza dall'ultimo episodio trasmesso in tv da Sky per scoprire le sorti dei personaggi a cui è impossibile non affezionarsi. Cosa succede dopo la morte del boss Pietro Savastano? Che ne sarà di Ciro Di Marzio? E Genny riporterà il nome della sua famiglia al suo antico splendore?

Tra colpi di scena, personaggi nuovi e location insolite hanno avuto un assaggio di quello che succederà nei prossimi episodi, eccezionalmente al cinema. «Io li vedrei tutti al cinema - dice un ragazzo - è una serie cinematografica che rende benissimo sul grande schermo». «Il cast di Gomorra si conferma per quello che è: attori eccezionali che riescono a interpretare a perfezione i loro personaggi», dice una ragazza entusuasta delle prime due puntate, la numero uno e la numero tre.

«La cosa che i è piaciuta di più - dice un'altra ragazza - è che il contesto in cui è ambientata la storia non è più solo la periferia di Napoli, ma spazia anche all'estero, segno che la storia di Napoli non è universale, il malaffare comune a tanti luoghi». Gomorra 3 è piaciuto talmente tanto che tutti quelli che si sono goduti l'anteprima non vedono l'ora che la serie approdi anche in TV. «Venerdì 17 sarò inchiodata al televisore - dice una signora - mi devo gustare nuovamente tutti gli episodi. È una serie che merita davvero tanto».

 
Martedì 14 Novembre 2017, 21:39 - Ultimo aggiornamento: 14-11-2017 21:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP