Nasce «Radio Capodimonte», 12 puntate sul museo e sul real bosco

Nasce «Radio Capodimonte», il primo progetto di una radio museale nato da un accordo tra il Museo e Real Bosco di Capodimonte con il Master in Radiofonia dell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e l'associazione Campania Music Commission. Il progetto consiste in 12 puntate settimanali di un'ora di trasmissione per conoscere più da vicino il Museo e il Real Bosco di Capodimonte, restare sempre aggiornati sulle mostre e gli eventi in corso, saperne di più sugli artisti presenti nella Reggia e sui loro capolavori. Il format radiofonico è ideato e prodotto dalla redazione del Master in Radiofonia del Suor Orsola Benincasa di Napoli in collaborazione con Run Radio e l'ufficio stampa del Museo e Real Bosco di Capodimonte. Le puntate sono inserite nel palinsesto di «www.runradio.it», in diretta ogni venerdì dalle ore 15 alle 16 e subito dopo scaricabili in podcast dal sito« www.museocapodimonte.beniculturali.it.

Nella prima puntata ci sarà un'intervista al direttore Sylvain Bellenger e al rettore Lucio d'Alessandro per il doveroso «in bocca al lupo» alla radio, un'intervista all'artista Paolo La Motta per la sua mostra «Incontri Sensibili: Paolo La Motta incontra Capodimonte», a Carlo Capalbo per il «Bosco in Rosa», la maratona non competitiva di 5 km che si svolgerà nel Real Bosco sabato 13 ottobre alle ore 16 destinata a raccogliere fondi per l'ospedale pediatrico Santobono di Napoli, un'intervista ad Angela Cerasuolo, a capo del Dipartimento di Restauro del Museo di Capodimonte per il restauro della famosa Trasfigurazione di Giovanni Bellini. «Sono particolarmente orgoglioso di Radio Capodimonte», dichiara Sylvain Bellenger, direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte. «Gli studenti del master in radiofonia - aggiunge - hanno ideato un format accattivante con tante notizie su mostre ed eventi per scoprire tutto quello che si può fare e vedere al Museo e Real Bosco di Capodimonte, un sito culturale ormai davvero multidisciplinare». Il rettore del Suor Orsola Benincasa, Lucio D'Alessandro, aggiunge: «L'Università è orgogliosa di dare vita con il Museo di Capodimonte e con l'associazione Campania Music Commission a un format inedito, Radio Capodimonte, frutto del lavoro degli allievi del Master in Radiofonia, che hanno lavorato questa primavera alla realizzazione di un'identità sonora che fosse in grado di tradurre mediaticamente e di rappresentare un'istituzione prestigiosa come il Bosco e Museo di Capodimonte. È una delle molte occasioni in cui l'Università Suor Orsola Benincasa realizza una filiera compiuta tra il nostro modo di fare formazione e il mondo del lavoro».
Giovedì 11 Ottobre 2018, 20:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP