Napoli. Archeologico, in aumento
i visitatori al museo

di Davide Cerbone

Oggi al Museo archeologico di Napoli è stato presentato il Rapporto annuale 2016. Un documento che mette in evidenza i risultati ottenuti in un intenso anno di lavoro. Le quasi 300 pagine del Rapporto relativo al solo anno 2016 – senza includere i tanti, tantissimi eventi che hanno scandito i primi sei mesi dell’anno in corso - ripercorrono in dettaglio e con precisione quanto realizzato in questo arco temporale, in un continuo raffronto tra impegni presi nel piano strategico e quanto effettivamente attuato. Nel Rapporto si trovano dunque ripercorsi gli eventi principali del 2016, anno che ha fatto registrare al MANN ben 452.000 ingressi con un +18,5 % rispetto all’anno precedente, ovvero il secondo maggior incremento in valore assoluto nel corso del decennio e, sul confronto nazionale, un risultato di gran lunga migliore rispetto a quelli registrati dai primi tre luoghi della cultura statali rientranti nella classifica dei “Top 20” del Mibact:Colosseo (-2,17% ), Pompei (+11,9%), Uffizi (+1,99%).


Il totale degli ingressi al Mann ha inoltre visto una leggera prevalenza dei biglietti a pagamento che risultano pari a poco meno del 50% (43,7% interi e 5,3% ridotti), cui si aggiunge un 5,7% di biglietti speciali (circuito ArteCard). Giulierini: «In ossequio ad un sacrosanto principio di trasparenza, e nel rispetto dei cittadini, con le cui tasse ci manteniamo, presentiamo un'opera nella quale confluisce il lavoro di tutto lo staff del museo», dice il direttore del Mann, Paolo Giulierini, sottolineando l'identificazione del Museo con i suoi lavoratori: «Abbiamo cercato di costruire uno staff, e ci siamo riusciti. L'aspetto umano è fondamentale perchè si lavori bene. Ecco perchè tanti capitoli di questo libro sono contrassegnati da colleghi immortalati accanto ad alcune opere che hanno scelto. Il Museo è la casa dei lavoratori, e su questo senso di appartenenza, sull'orgoglio di lavorare qui si sta costruendo uno spirito collettivo che nei prossimi dovrebbe portarci a raggiungere anni traguardi ancora più importanti».
Giovedì 20 Luglio 2017, 18:43 - Ultimo aggiornamento: 20-07-2017 18:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP