Napoli piange Virginia Da Brescia: addio alla cantante e attrice icona della Piedigrotta

0
  • 262
Grave lutto nel mondo della musica e del teatro napoletano: s'è spenta all'età di 81 anni Virginia Da Brescia, all'anagrafe Virginia Abrescia.

Tarantina di nascita, Virginia Da Brescia fu una star della Piedigrotta negli anni Cinquanta e, in coppia con Aldo Tarantino, girò i più grandi teatri d'Italia con la commedia “'O matusa”, tratta dalla canzone vincitrice del 15esimo Festival di Napoli. Nel 1974 entrò nella formazione di Mario Da Vinci portando in scena le sceneggiate di Alberto Sciotti. Nel 1978 riscosse grande successo con l'interpretazione del brano “'O voglio bene” nella commedia “'O clandestino” e tornò in sala di incisione dopo un'assenza di dieci anni.

Lasciata la formazione di Da Vinci, nel 1987 si dedicò al teatro d'autore unendosi alla compagnia di Fulvia Carotenuto e Isa Danieli per interpretare la commedia “Bellavita Carolina”. Dal 1994 al 1999 fu primadonna della compagnia stabile napoletana di Giacomo Rizzo, girando l'Italia con la famosa commedia di Eduardo “Filumena Marturano” insieme con la Danieli e Antonio Casagrande. Nel 2002, sempre con la Danieli, interpretò la commedia di Durrenmatt “La visita della vecchia signora”. Nel 2009 l'ultimo lavoro, nella commedia di Scarpetta “'O miedeco de pazze”.

I funerali si terranno lunedì alle 16 presso La chiesa di San Ferdinando in Piazza Trieste e Trento.
Domenica 17 Dicembre 2017, 16:12 - Ultimo aggiornamento: 17-12-2017 23:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP