Da Napoli ad Assisi nel nome di San Francesco: tornano «I percorsi dell'anima»

Conferenza presentazione Percorsi dell'anima
di Ilenia De Rosa

Presentato presso il Palazzo Arcivescovile il progetto «I percorsi dell'anima», in vista degli eventi di Assisi previsti per il 4 ottobre, festività di San Francesco. All'incontro hanno partecipato il delegato di Assisi Padre Enzo Fortunato, l'assessore regionale alla Promozione turistica Corrado Matera,  il cardinale arcivescovo di Napoli Crescenzio Sepe.
 

«Mettere in rete i grandi luoghi di culto e i piccoli tesori nascosti della nostra regione è l'obiettivo del progetto» spiega l'assessore Matera. I percorsi sono quattro: mariani, micaelici, dei santi, storici. «Ad Assisi la Campania porterà la sua fede carnale, tipica dei napoletani - afferma il cardinale Sepe - I santi per i napoletani non sono lontani ma persone di famiglia, con cui poter parlare col cuore. Ciò è espressione della pietà popolare, caratteristica della nostra terra».

«Dai dati ricevuti possiamo parlare di pellegrinaggio storico e record di numeri» aggiunge il delegato di Assisi Padre Enzo Fortunato, che sottolinea «l'entusiasmo e la gioia manifestata dalla Campania per questo evento».
Giovedì 27 Settembre 2018, 15:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP