Mann, che affetto per Giulierini
Flash mob per farlo tornare

ARTICOLI CORRELATI
«Non trovo le parole per ringraziare tutti gli organizzatori della manifestazione odierna e i tanti amici che hanno manifestato la loro solidarietà a distanza. Non trovo le parole perché mi avete colpito al cuore, dimostrando ancora una volta la grandezza di Napoli e dei suoi cittadini». Lo scrive su Facebook Paolo Giulierini, direttore del Museo archeologico nazionale di Napoli la cui nomina è stata annullata per effetto della sentenza del Tar del Lazio, ringraziando i partecipanti al flash mob che si è tenuto oggi a suo sostegno sullo scalone del museo.
 
 

«Il Mann - scrive Giulierini - oggi è più forte per il vostro appoggio incondizionato. Non mi sento di fare ancora dichiarazioni né di abbracciare uno ad uno tutti. Lo farò, spero, presto. Una promessa però la voglio fare: se dovessi tornare, se mi sarà consentito di lavorare e portare in fondo il progetto, se mi sarà data fiducia, vedrete al Mann i fuochi d'artificio, tante sono le sorprese in cantiere. E vi assicuro che quelli di fine anno sembreranno, a confronto, mortaretti. Vi voglio bene, mentre qualche lacrima scende», conclude Giulierini.
 
Venerdì 9 Giugno 2017, 20:13 - Ultimo aggiornamento: 09-06-2017 20:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP