Lezione di Costituzione: alla Leopardi in cattedra i genitori-avvocati

di Francesca Raspavolo

TORRE DEL GRECO - A lezione di Costituzione: all'istituto Giacomo Leopardi si studia la legge fondamentale dello Stato. A 70 anni dalla promulgazione, la scuola media di viale Giovanni Battista della Gatta - guidata dalla preside Olimpia Tedeschi - ha promosso tre incontri per spiegare ai piccoli alunni la centralità della Costituzione Italiana. In cattedra genitori esperti di diritto: la prima lezione si è tenuta lunedì 5 marzo, nella sala teatro intitolata al preside Ugo Marzuillo, con gli avvocati Luisa Liguoro (presidente del consiglio d'istituto), Roberta Salvini (consigliere), il magistrato Paola Borrelli e il sostituto commissario Massimo Iacopino, impegnati a rinnovare gli insegnamenti e i moniti della carta costituzionale.

Oggi 8 marzo toccherà all'avvocato Francesco Maria Morelli al plesso Montessori, poi chiusura il 20 marzo al plesso Giovanni Paolo II con l'avvocato Agostino Guida. Agli alunni sono stati distribuiti opuscoli sulla Costituzione redatti dal Miur e scritti dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: «Noi tutti dobbiamo ai padri costituenti un tributo altissimo - ha spiegato l'avvocato Luisa Liguori - Dopo le brutture delle guerre che hanno devastato l'Europa, loro hanno lavorato alacremente per codificare principi come la libertà di religione, di pensiero e di espressione grazie ai quali tutti oggi viviamo una vita senza dubbio migliore».
Giovedì 8 Marzo 2018, 12:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP