Toni di Braccialetti Rossi: «orgoglioso
di mostrare il calore della mia terra»

Cast di Braccialetti Rossi
di Ilenia De Rosa

VICO EQUENSE - «Farò da Cicerone, li porterò a mangiare il gelato, che qui è particolarmente buono, e ad assaggiare la vera pizza». Così Pio Luigi Piscicelli, il Toni della seguitissima serie televisiva «Braccialetti Rossi», mostra con orgoglio la sua terra agli altri attori del cast. I giovanissimi artisti sono a Vico Equense in occasione del «Social World Film festival», città che ha riservato loro un'accoglienza fuori dal comune. Con oltre cinque ore di anticipo i numerosissimi fan hanno affollato i luoghi dove erano previsti gli incontri con i loro idoli. Fuori al Castello Giusso il delirio. 


 Ragazzine in cerca di foto, selfie e atografi ovunque. Alcune arrampicate alla finestra della sala. «In Campania riceviamo sempre un'accoglienza straordinaria, c'è un'atmosfera speciale» hanno commentato.
Ma è Pio Luigi, originario di Boscoreale, il più entusiasta. «A Napoli abbiamo il senso dell'accoglieza molto forte. Come diceva Ettore Scola un "accoglieza esagerata", che è molto bella. Venendo qui i miei colleghi si sono emozionati». E va fiero della sua napoletanità. «Sul set ho avuto l'opportunità di esprimere il mio essere napoletano. E ho potuto farlo anche perchè ero affiancato dallo straordinario Vittorio Viviani».
Giovedì 27 Luglio 2017, 23:24 - Ultimo aggiornamento: 27-07-2017 23:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP