Maurizio De Giovanni, lutto per lo scrittore: addio all'amico-fan. «Un immenso, incolmabile buco nel cuore»

La pagina Facebook di Maurizio de Giovanni listata a lutto e una foto di Gigi Guidotti del 2008
di Gennaro Morra

0
  • 905
«Un buco nel cuore. Un immenso, incolmabile buco nel cuore». Con queste parole, scritte in un post pubblicato sul suo profilo Facebook domenica sera, Maurizio de Giovanni ha commentato la scomparsa di Gigi Guidotti, suo amico e primo fan, spentosi l’altro ieri dopo aver combattuto contro una malattia. Lo scrittore ha cambiato anche la sua foto profilo e quella di copertina, inserendo due immagini nere in segno di lutto. Una perdita che ha colpito tutta la comunità che segue l’attività di de Giovanni, non solo sui social network. Guidotti, infatti, era molto presente anche ai vari appuntamenti che vedevano protagonista il papà del commissario Ricciardi. Per questo era molto popolare tra gli altri fan e sono tanti quelli che hanno partecipato al cordoglio dello scrittore, commentando il suo post.
 
«Una persona gentile e disponibile, un galantuomo». È così che lo ricorda chi l’ha conosciuto. In particolare, Maria racconta un aneddoto che dice molto della complicità che c’era tra Gigi e Maurizio: «Ad una presentazione, il Napoli giocava, ti fece un segno per dirti che la squadra avversaria aveva segnato, e tu, dal palco, gli lanciasti un'occhiata rassegnata». Annalisa, invece, sottolinea il ruolo fondamentale che ha avuto Guidotti nella costruzione della rete che oggi unisce i lettori di de Giovanni, attraverso cui riescono a comunicare tra di loro e con lo scrittore: «Se il fan club è nato e cresciuto, se sono stati creati contatti e legami tra i fans e coi fans è stato grazie a lui. Lo conoscevo solo virtualmente e quando scrivevo le sue erano sempre risposte sobrie e gentili. Mi dispiace perché è come se un piccolo pezzetto di tutti noi fosse andato via. Perché custodiva tutte le nostre domande, le ansie per le uscite, per le presentazioni in giro. Oggi se in tanti siamo in contatto e con molti è nata un'amicizia, è anche grazie a lui. Maurizio ha perso un pezzo della sua storia di scrittore e un po' anche noi, nonostante in molti, come me, non lo conoscevano di persona».
 
Infatti, era stata di Gigi Guidotti l’idea di creare un fan club dedicato al giallista partenopeo. Una comunità che, ovviamente, ha una sua pagina Facebook di riferimento, anch’essa listata a lutto da domenica sera. E anche qui i gestori hanno voluto pubblicare un saluto per il fondatore scomparso: «Ci dispiace immensamente comunicarvi che la pagina, per un giorno, resterà chiusa in segno di lutto per la scomparsa di un grande amico, membro fondamentale del Fan Club. La notizia ci ha colti alla sprovvista e crediamo che stare in silenzio sia, in questo momento, la scelta migliore. Ciao, Gigi».
 
Invece, sempre su Facebook, la casa editrice Sergio Bonelli, che pubblica i libri di fumetti dedicati al commissario Ricciardi, annuncia che l’appuntamento di domani, in cui verrà presentato "Le Stagioni del Commissario Ricciardi. Il senso del dolore", si terrà in onore di questo fan speciale di Maurizio de Giovanni: «Cari amici, una breve comunicazione per informarvi che la serata di mercoledì al Teatro Acacia di Napoli sarà dedicata a Gigi Guidotti».
 
Martedì 10 Ottobre 2017, 08:46 - Ultimo aggiornamento: 10-10-2017 08:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP