Capri: festività all'insegna dell'arte e della solidarietà alla Galleria Club Epoché

di Mariano Della Corte

Feste natalizie all'insegna dell'arte e della solidarietà a Capri. Ieri sera è stata inaugurata la mostra presso la Galleria Club Epochè di via le Botteghe: “Vuoto di memoria – Storytelling” a cura degli artisti Nat's e Selene D'Alessio, due personali, al tempo stesso indipendenti ma concettualmente complementari. Nat's questa volta focalizza la sua ricerca espressiva sul tema della memoria, in particolare quello che comunemente viene chiamato: “vuoto di memoria”.

Questo senso del vuoto che balena d'improvviso nei nostri sensi, porta l'autore a ricercarne le forme nelle più disparate esperienze quotidiane: come quella del semplice saluto o quella dell'incontro-scontro in una coppia, fino a quella del vivere politico, oppure ancora il vuoto sentito rispetto all'impotenza davanti ad eventi o catastrofi ambientali, come quella nucleare. Il lavoro di Nat's è eseguito con una tecnica mista di serigrafia e acrilico. Forte è la presenza nelle opere dello sfumato quasi a riprendere il senso di sfocatezza che fa parte proprio del ricordo e della visione offuscata, associata ai nostri sensi.

Selene D'Alessio invece presenta una selezione fotografica fatta di 12 scatti organizzati in una mostra interattiva intitolata Storytelling. Le foto ritraggono persone e sono state scattate tra New York, Venezia, Napoli e Capri, i luoghi più amati dall'autrice. Sebbene diverse per soggetti ed atmosfere - tra il provocatorio, il nostalgico, l'ironico e l'onirico - le immagini creano un itinerario coerente che, nelle parole dell'autrice, vorrebbe "essere un ponte con i visitatori, che, a loro volta, possono diventare creatori di narrative ispirate alle immagini".
 
 

Il titolo stesso, Storytelling, anticipa l'anima della mostra. La parola anglosassone è sinonimo di "raccontare storie", ma implica una partecipazione attiva del fruitore, che così diventa partecipe/co-autore della narrazione. Il percorso di visita della mostra si articola attraverso un ingresso tra le opere di Nat's per poi giungere alla sala della D'Alessio, dove i visitatori sono incoraggiati a lasciare nota della propria narrazione ispirata alle opere. Domani sera la Galleria Club Epochè diventa portavoce anche di un'iniziativa benefica per raccogliere fondi da destinare all'acquisto di attrezzature medico-sanitairie per i bambini dell'Ospedale Pediatrico Pausillipon. L'iniziativa è stata organizzata in collaborazione con IU Capri e con il dottor Giovanni Tedesco, responsabile del Dipartimento di Oncologia del Pausillipon. L'evento benefico previsto per domani sera alle 19.00, mira a raccogliere fondi tra privati cittadini, associazioni e istituzioni che vogliano dare un contributo per garantire cure adeguate ai bambini del reparto di oncologia. Per l'occasione IU Capri preparerà una serie di cocktail inediti accompagnati dal sound funky live degli All the Block e dai ritmi latini dei Cibum Cibum. La raccolta fondi inizierà presso la stessa galleria a partire dalle 16.00, mentre la mostra sarà visitabile tutti i giorni fino al 10 gennaio dalle 17 alle 19.
Giovedì 28 Dicembre 2017, 15:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP