«Balla che ti passa»: la DanzaMovimentoTerapia per stare meglio

Una delle performance di Apid Campania
di Francesca Mari

PORTICI. La danza come terapia e cura: domani il seminario gratuito «per migliorare il benessere e la qualità della vita delle persone». Domani dalle 17 alle 20 al teatro della Parrocchia Maria Santissima della Salute in via Giuseppe Verdi 27  il seminario gratuito «Ritrovare il proprio benessere con la DanzaMovimentoTerapia- Balla che ti passa».

L’evento è promosso dall’Apid (Associazione Italiana DanzaMovimentoTerapia) in occasione del suo ventennale, con il patrocinio di Regione Campania, Comune di Napoli, Comune di Portici, Ordine degli psicologi della Regione Campania, Asl Na 1 Centro, Università Suor Orsola Benincasa, Centro Toscano di Arte e Danza Terapia, No Mind, A.s.d. Meridies, Anthea, Coop. sociale Il Faro, Il Piennolo, Psi.Me.Co, Le Perle, A.i.e.r.p.


Il seminario gratuito rivolto a tutta la cittadinanza ha il fine per illustrare cosa sia tale disciplina e come possa essere utilizzata per migliorare il benessere psicofisico della persona in diversi ambiti d’intervento. Il seminario, insieme a tutte le altre iniziative della settimana, è stato riconosciuto dall'Università Suor Orsola Benincasa, come Crediti Formativi Universitari dal Consiglio Direttivo della Facoltà Scienze della Comunicazione Unisob (20 luglio 2017) in virtù del Protocollo d’Intesa fra l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e l’Asl Napoli 1 Centro.

L’evento, curato dalla psicologa Romina Tavormina, (specializzanda Dmt presso il Centro Toscano di Arte e Danza Terapia) e promosso, coordinato e supervisionato da Sara Diamare, consigliere n azionale Apid, ha l’intento di far conoscere la DanzaMovimentoTerapia e i suoi benefici, attraverso gli interventi dei relatori e invitando sul palco del teatro alcuni pazienti psichiatrici del Dsm Asl Na 3 Sud Torre del Greco i quali, in collaborazione con la Cooperativa il Faro, hanno svolto tale disciplina. Il seminario prevede anche un’interazione con il pubblico presente in sala.


Come da secondo articolo dello Statuto dell’Apid:
 «La Danza Movimento Terapia, attraverso le risorse del processo creativo, della danza e del movimento, è una disciplina specifica orientata a promuovere l’integrazione fisica, emotiva, cognitiva e relazionale; la maturità affettiva e psicosociale; il benessere e la qualità della vita della persona. La sua specificità è rappresentata dal linguaggio del movimento corporeo e della danza».
 
Giovedì 5 Ottobre 2017, 16:30 - Ultimo aggiornamento: 05-10-2017 16:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP