Alberto Angela cittadino onorario di Napoli, parte la mobilitazione

ARTICOLI CORRELATI
Cittadinanza onoraria per il giornalista e divulgatore scientifico Alberto Angela. Questa la proposta avanzata dal giornalista Oscar De Simone, dalla dottoressa Silvia Vacca e dal dottor Andrea Melluso che dopo le tante «dichiarazioni d'amore» di uno dei volti più noti della Rai, hanno deciso di avanzare questa richiesta al sindaco di Napoli Luigi de Magistris. 
 

«Siamo convinti che il sindaco – come ha sempre dimostrato – darà la giusta attenzione a chi ha dimostrato nei fatti di amare la nostra città» afferma De Simone. «Riteniamo che Alberto Angela sia stato da sempre attento a descrivere la storia della nostra città nei minimi dettagli e con la dovuta correttezza. Se Napoli viene spesso descritta in maniera negativa, è altrettanto vero che gli aspetti peculiari e più significativi della sua storicità e della sua incantevole modernità, sono stati al centro di tutte le trasmissioni dirette da Alberto Angela».

L'iniziativa, lanciata questa mattina nel corso della trasmissione televisiva Mattina 9 in onda sull'emittente televisiva Canale 9 – 7 Gold, è supportata anche da una pagina Facebook: «Comitato per la cittadinanza onoraria di Napoli ad Alberto Angela» che in poche settimane ha raccolto oltre 10.000 adesioni.

«Oggi noi chiediamo la sua cittadinanza - conclude De Simone - perché dopo personaggi come Bud Spencer e Maradona che hanno esaltato il nome di Napoli nel cinema e nello sport, crediamo sia venuto il momento di rendere noto a tutti che la cultura fa da cornice a tutto questo. Napoli ha sempre di più da offrire a chi la conosce ed a chi sa apprezzarne le caratteristiche uniche che l’hanno resa nota al mondo. Siamo sicuri che presto anche il sindaco Luigi de Magistris, appoggerà la nostra idea e la nostra volontà di rendere Napoli ancora una volta, capitale della scienza e della cultura».
Lunedì 14 Maggio 2018, 16:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP