Truffatori napoletani in trasferta
raggirano 89enne: smascherati

  • 41
Due truffatori napoletani, Rocco Bracale di 53 anni e Gennaro Puccinelli di 25, in trasferta ad Avellino sono stati arrestati dai carabinieri poco dopo aver raggirato una 89enne pensionata invalida, da cui erano riusciti a farsi consegnare la somma di 3800 euro. Sono stati i carabinieri della stazione di Caiazzo (Caserta) a pedinare i due sospetti truffatori fino ad Avellino, dove sono entrati in azione con le consuete modalità già accertate in analoghi precedenti episodi. Secondo quanto emerso dalle indagini, Puccinelli aveva convinto telefonicamente la vittima di essere il nipote e le aveva riferito di aver urgente bisogno di soldi da versare ad uno studio legale per concludere positivamente un operazione in banca. A casa dell'anziana si è presentato così Bracale, che si è fatto consegnare la somma in contanti. Il 53enne è stato bloccato poco dopo dai carabinieri mentre tentava di raggiungere il complice che lo stava attendendo a bordo di un'autovettura. Il denaro è stato poi riconsegnato alla vittima.
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 12:05 - Ultimo aggiornamento: 10-10-2018 12:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP