Somma Vesuviana, carabinieri denunciano un violento che tenta di aggredirli con mazza da baseball

I Carabinieri della Stazione di Somma Vesuviana hanno denunciato un 38enne del luogo già noto.
Intervenuti presso la sua abitazione in via San Filippo per sedare una lite per futili motivi con  la moglie 32enne, i militari sono stati aggrediti dal 38enne con una mazza da baseball, che gli è stata tolta subito dalle mani.
Non contento, li ha aggrediti a calci e pugni prima di venire definitivamente immobilizzato.
La mazza è stata sequestrata.
Venerdì 10 Agosto 2018, 13:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP