Saviano: «I soldi dei baby boss di Napoli alimentano il riciclaggio internazionale»

ARTICOLI CORRELATI
di Daniela De Crescenzo

  • 16
«Non dimentichiamolo anche i soldi dei ragazzini che spacciano e si ammazzano  a Napoli servono ad alimentare i grandi capitali da riciclare». Lo dice lo scrittore Roberto Saviano tornato a Napoli, al cinema Modernissimo, dove lo scrittore ha presentato il suo ultimo libro «Bacio Feroce». 
 

Saviano ha poi commentato la notizia dell'uccisione a Malta della giornalista e blogger Daphne Caruana Galizia che aveva condotto moltissime inchieste su corruzione e riciclaggio: «Drammatica», l'ha definita. E spiega: «Malta è una delle capitali del riciclaggio. Malta, Londra e Gibilterra sono le porte attraverso cui sta rientrando il denaro sporco in Europa che non gira più  per le. Isole caraibiche e per Panama. Questa situazione ha reso pericoloso il lavoro dei giornalisti che si interessano a questi temi». 

 
Lunedì 16 Ottobre 2017, 22:17 - Ultimo aggiornamento: 17-10-2017 12:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP