Sanità, la fuga dei primari dell'Ospedale del mare

di Ettore Mautone

  • 1010
È fuga di primari dall’ospedale del mare: dopo l’abbandono di Gennaro Vigliotti - che dal primo gennaio lascerà il posto di comando dell’Unità di Chirurgia vascolare per trasferirsi a Caserta per probabilmente andare a dirigere il dipartimento - a comunicare ora l’intenzione di andare via è Stefano Spiezia, a capo dell’unità di Endocrinochirurgia. Un grande esperto del ramo che guida un’unità che è configurata come centro di riferimento regionale anche in chiave di contrasto alla migrazione sanitaria. Ebbene quest’ultimo, in una nota interna, sottolinea con amarezza tutte le irrisolte difficoltà del presidio. In particolare punta il dito sulla funzionalità dell’attività chirurgica dell’ospedale del mare. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 13 Dicembre 2018, 22:56 - Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre, 09:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP