Ronde notturne contro gli sversamenti illeciti:
in cabina di regia due giovani donne

I controlli notturni delle guardie ambientali a Melito
di Giovanni Mauriello

  • 103
Tolleranza zero contro gli sversamenti illeciti dei rifiuti sulle strade. A Melito, la nuova amministrazione comunale del sindaco Amente dopo l'insediamento non ha perso tempo e in cabina di regia del Piano vivibilità ha posto due giovani ragazze, volti nuovi della politica locale.
Si tratta dell’assessore all’Igiene urbana, Rosa Ferraro e della presidente la commissione Ambiente, Valentina Rella. La coppia femminile coordina il lavoro di una taske force formata da vigili urbani e guardie ambientali. Speciali ronde controllano il territorio anche di notte, grazie soprattutto alla collaborazione dei volontari dell’associazione eco zoofila Dea.
Il lavoro di pattugliamento viene poi monitorato dalle due esponenti dell’amministrazione municipale; mentre la polizia urbana sta elevando numerose contravvenzioni contro i pirati del sacchetto, grazie alle riprese del sistema di video sorveglianza, le cui telecamere sono installate nei punti critici cittadini.
Sabato 12 Agosto 2017, 07:57 - Ultimo aggiornamento: 12-08-2017 07:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP