Rendini, cipolle e batterie pirotecniche in un magazzino: un arresto a Ercolano

0
  • 29
I carabinieri arrestano 33enne nel suo magazzino lungo corso Resina a Ercolano. Si tratta di un incensurato del posto, Salvatore Vangone, che nascondeva circa 200 chili di “rendini” e “cipolle” (ordigni esplosivi artigianali) e circa 600 chili di batterie. Durante un controllo i carabinieri della tenenza di Ercolano lo hanno scoperto e tratto in arresto per detenzione illegale di materiale esplosivo; dopo le formalità è stato tradotto in carcere.
Domenica 31 Dicembre 2017, 11:57 - Ultimo aggiornamento: 31-12-2017 11:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP