Rapina commessa a Cassino, 57enne ​arrestato
dai carabinieri: condannato a 2 anni di domiciliari

di Mariano Fellico

Giugliano. Rapina, in manette un 57enne. Sono stati i carabinieri della Stazione di Giugliano, diretti dal maresciallo Alfonso Vecchione e coordinati dal capitano Antonio De Lise, ad arrestare Francesco Mello. L’uomo, infatti, deve espiare due anni, sette mesi e ventuno giorni di reclusione per il reato di rapina e il provvedimento è stato emesso dalla Procura della Repubblica di Cassino. Il colpo fu messo a segno nel luglio dell’anno scorso e il cinquantasettenne è stato accompagnato presso la propria abitazione agli arresti domiciliari.
Giovedì 7 Dicembre 2017, 14:04 - Ultimo aggiornamento: 07-12-2017 14:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP