Furto a casa di agricoltore 81enne
rubati attrezzi per i campi e pentole

di Francesca Raspavolo

Furto in casa di un agricoltore di 81 anni, i ladri entrano nella cantina e gliela ripuliscono: caccia alla gang della "roba vecchia". Raid nel rione Sant'Antonio, popolare quartiere alla periferia di Torre del Greco: nella notte una banda di piccoli criminali si è introdotta all'interno dello scantinato di un pensionato della zona e l'ha completamente svaligiata. 

L'uomo, 81 anni, pensionato con la passione per l'agricoltura, si è accorto del furto soltanto al risveglio. I ladri hanno forzato l'ingresso del garage, rompendo anche una parte del muro esterno. Una volta dentro, hanno portato via un trapano drimmell, un flex, un seghetto elettrico e vari attrezzi che l'anziano usava per lavorare la terra. Rubate perfino alcune pentole in rame che aspettavano la stagnatura. 

L'agricoltore ha presentato una denuncia per furto, probabilmente si tratta di un raid su commissione visto che la refurtiva - attrezzi da campagna del valore di 600 euro - è facilmente piazzabile sul mercato nero della ricettazione. Il figlio della vittima ha subito lanciato un allarme su Facebook: «Attenzione: da giorni nel mio quartiere si aggira una banda di ladruncoli che svaligia scantinati e cantine».
Giovedì 14 Settembre 2017, 12:04 - Ultimo aggiornamento: 14-09-2017 12:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP