Cpl Concordia: assolto Ferrandino, il messaggio di Renzi

Giosi Ferrandino
di Massimo Zivelli

Cpl Concordia: dopo l'assoluzione Giosi Ferrandino, già sindaco di Ischia e componente dell'assemblea nazionale del Pd, è soddisfatto. "Questa sentenza rende giustizia a me come uomo e come politico, alla mia famiglia, al mio partito il Pd ed a tutti quelli che non hanno mai dubitato della mia correttezza ed onestà. Ho attraversato momenti assai poco felici e più della carcerazione mi hanno fatto male la valanga di dicerie e di malignità, gli attacchi politici di bassa lega, i commenti dei falsi moralisti. Esco a testa alta da questa vicenda e con me Ischia e l'isola intera, che per settimane e settimane, durante quei difficili momenti sono stati dipinti come il luogo del malaffare e della corruzione più abietta".

Un messaggio di congratulazioni a Ferrandino è arrivato - fra i tanti - anche dal segretario nazionale del Pd Matteo Renzi. «Giosi Ferrandino, Pd, già sindaco di Ischia è stato assolto nel processo per corruzione su CPL Concordi». Di questa vicenda si è parlato molto in passato. Si parlerà poco domani sui giornali perché è assoluzione. Ma si parlerà a lungo nei prossimi anni: è una vicenda enorme...». Lo scrive su Twitter il segretario del Pd. Tantissimi gli attestati di stima e non solo da parte di esponenti del partito democratico. "Per me Ferrandino oltre che un tenace avversario è sempre stato anche un galantuomo ed una persona corretta. Sono contento che la verità delle cose sia stata affermata" ha dichiarato il senatore ischitano Domenico De Siano, coordinatore regionale di Forza Italia. 

 
Martedì 16 Gennaio 2018, 18:07 - Ultimo aggiornamento: 16-01-2018 21:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP