«Prigionieri» sul Faito, ma nessuno interviene

di Ciriaco M. Viggiano

VICO EQUENSE. Marchina ha sei anni, vive con genitori e sorellina sul Monte Faito e frequenta la seconda elementare. Da una settimana, però, non può sedersi tra i banchi di scuola: la frana di lunedì scorso ha reso off-limits via Nuova Faito, unico collegamento tra la frazione e il centro di Vico Equense. E, sebbene i detriti siano stati rimossi, sulla riapertura della strada non vi sono certezze: uno strazio per i bambini costretti a rinunciare alle lezioni, per gli anziani bisognosi di assistenza medica e per tutti gli abitanti del villaggio, cento persone ormai esasperate dall'isolamento forzato. 

La storia di Marchina è quella di altri 16 piccoli che abitano sul Faito e frequentano l'istituto comprensivo «Caulino». Per loro la frana ha comportato l'astensione forzata dalle lezioni a causa del blocco della strada. A poco è servita la riapertura della funivia disposta dall'Eav: i genitori non hanno lasciato che i figli raggiungessero Castellammare a bordo della «panarella» e che da lì fossero accompagnati a scuola col pullmino comunale. «Il maltempo impone continui stop al servizio racconta una mamma In più, alcuni bambini hanno problemi di udito che potrebbero aggravarsi durante il viaggio da mille metri al livello del mare e altri sono terrorizzati dall'idea di viaggiare sospesi nel vuoto».

Insomma, basta il primo maltempo di stagione per impedire a 17 bambini di andare a scuola: una situazione alla quale famiglie e Comune stanno tentando di trovare una soluzione. Ieri, nella pensione Cinciallegra di Faito, dieci bambini hanno partecipato a un laboratorio organizzato dalle mamme con l'obiettivo di tenerli impegnati in mancanza delle lezioni. Hanno preparato gli addobbi natalizi e giocato a carte, ma alcuni di loro avvertono la mancanza dell'ambiente scolastico. Marchina chiede continuamente ai genitori: «Quando potrò rivedere la maestra e i compagni di classe?» Il problema è stato discusso in giunta comunale.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 14 Novembre 2017, 09:16 - Ultimo aggiornamento: 14-11-2017 09:16


QUICKMAP