Pomigliano d'Arco: tentano di rubare
32 batterie del ripetitore telefonico

Pomigliano d’Arco: tentato furto di 32 batterie del ripetitore telefonico. Carabinieri arrestano 2 complici. Antonio Prota, 39enne, e Ciro Cositore, 21enne, entrambi di Somma Vesuviana e già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati in flagranza dai carabinieri della locale stazione mentre lungo la provinciale Pomigliano-Acerra stavano tentando di rubare ben 32 batterie collocate nel ripetitore “Vodafone”. Addosso avevano numerosi arnesi da scasso. Dopo le formalità sono stati tradotti ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.
Venerdì 21 Aprile 2017, 12:56 - Ultimo aggiornamento: 21-04-2017 12:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP