Pesatura dei rifiuti più difficile a Torre del Greco: chiude un centro comunale

di Teresa Iacomino

TORRE DEL GRECO. Diventa più difficile per i cittadini partecipare alla campagna di incentivi legati alla raccolta differenziata. Come annuncia un avviso alla cittadinanza diramato dal dirigente del settore Urbanistica-Igiene Ambientale del Comune, Giovanni Mennella, «a far data dal 15 gennaio 2018 le attività finalizzate al rilascio degli incentivi per la raccolta differenziata eseguite presso gli uffici degli ex molini meridionali Marzoli, saranno sospese».
Ai cittadini resterà dunque la possibilità di rivolgersi solo agli altri tre centri dislocati sul territorio per ricevere i «punti» legati al peso dei rifiuti differenziati (carta, cartone, plastica e alluminio) da tramutare poi in buoni pasto: si tratta di quelli posti al parcheggio Nassiriya-Bottazzi, al parcheggio La Salle e in via Santa Maria la Bruna, dove la pesatura è consentita dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 13.
Venerdì 12 Gennaio 2018, 11:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP