Per Natale San Domenico Maggiore si trasforma nel Piccolo mondo incantato

di Delia Paciello

Da oggi fino al 7 gennaio San Domenico Maggiore si trasforma nel Piccolo mondo incantato, dove regna la fantasia e le fiabe si fondono con la realtà. Lo scopo è quello di regalare ai grandi e ai piccini un’oretta in cui immergersi in un mondo magico: si può incontrare Biancaneve, Peter Pan e Cappucccetto Rosso, dialogare con loro e insieme ai personaggi fantastici diventare protagonisti di un’avventura unica. E a percorrere questo sentiero magico anche il sindaco Luigi De Magistris e le compagne dei calciatori del Napoli con i loro bambini.
 

«Un’esperienza splendida, che fa bene al cuore e lancia tanti messaggi su cui riflettere, specie in occasione del Natale», commenta il sindaco. La «fiaba delle fiabe», riscritta con accortezza da Simone Mazzucchi, ideatore e regista del progetto. «In questa location da brividi abbiamo avuto l’opportunità di creare un momento unico in cui non ci sono spettatori, ma tutti sono protagonisti insieme ai personaggi delle fiabe più belle per far capire quanto sia importante continuare a sognare anche nel mondo reale, e l’importanza della fantasia non solo per i bambini, ma anche per i più grandi», spiega Simone. Un progetto in cui ha creduto fermamente Volare Srl, che ha sostenuto il Piccolo mondo incantato.
 
 

«I bambini si sono divertiti, gli attori sono bravissimi e sembrava tutto talmente reale. È stato bello anche per noi adulti», ha affermato Dania Gazzoni, moglie dell’attaccante azzurro Emanuele Giaccherini. E insieme a lei anche Alice, moglie di Albiol, Marta compagna di Callejon e i loro bimbi. «Siamo felici di vivere in questa città splendida, dove si sente il calore delle persone e ci sono posti magici, resi ancora più spettacolari da iniziative come questa», hanno commentato le lady azzurre.
Venerdì 24 Novembre 2017, 22:56 - Ultimo aggiornamento: 25-11-2017 11:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP