Nave contro banchina a Ischia,
scattano due inchieste

di Antonino Pane

  • 13
Un guasto elettrico, forse un relais saltato. Non ha funzionato l'invertitore di marcia, quello che fa da «freno» quando si tratta di diminuire l'abbrivio in manovra. È questa, probabilmente, la causa dell'urto contro la banchina di Casamicciola del traghetto Maria Buono della società MedMar, che sabato mattina ha causato una cinquantina di contusi. Le inchieste aperte dalla Capitaneria di Porto di Ischia nel giro di pochi giorni diranno esattamente di cosa si è trattato. A bordo sono già saliti i tecnici del Registro navale italiano (Rina) e il comandante della Capitaneria di porto, Alessio De Angelis, ha disposto gli accertamenti elettrici e meccanici in modo da avere con assoluta certezza la natura del guasto. Escluso, per il momento, l'errore umano: la manovra, sempre la stessa, veniva effettuata da anni e più volte al giorno. E, per di più, alla nave era al comando di Pasquale De Angelis, considerato uno dei più esperti comandanti di traghetti del golfo di Napoli.

«Le verifiche in corso - ha detto il comandante della Capitaneria di porto - ci permetteranno di capire esattamente quello che è successo. Le persone repertate sono più di cinquanta ma per la stragrande maggioranza si è trattato solo di visite precauzionali. La nave era in manovra e, per quanto si può intuire, i danni sono stati provocati dalla stazza della nave più che dalla velocità».

La Maria Buono è entrata del bacino portuale ed ha regolarmente effettuato la rotazione di 180 gradi necessaria per portare il portellone di poppa in direzione della banchina. Era anche stata mollata l'ancora di prua, questo significa che la nave si è fermata e poi ha iniziato l'accosto di poppa. Evidentemente è in questa fase che è intervenuto il guasto: mentre i motori andavano indietro non ha funzionato l'inversione per arginare l'abbrivio e accostare lentamente alla banchina. «Una manovra normale - ha detto il comandante del porto - eseguita più volte al giorno».

Continua a leggere sul Mattino Digital
Lunedì 19 Giugno 2017, 08:35 - Ultimo aggiornamento: 19-06-2017 08:35


QUICKMAP