Tre etti di hashish negli infissi mentre è ai domiciliari: arrestato

di Francesca Mari

TORRE DEL GRECO - Ai domiciliari nasconde la droga negli infissi di casa: arrestato dai carabinieri. I militari della Compagnia di Torre del Greco, agli ordini del capitano Emanuele Corda, nel corso di un controllo e perquisizione domiciliare hanno stretto le manette ai polsi ad Antonio Fortunato, 37enne del posto già ristretto ai domiciliari per questioni legate allo spaccio di stupefacenti.

Nel corso dei controlli i carabinieri hanno trovato in casa dell’uomo ben 255 grammi di hashish nascosto negli spazi che si ricavano dagli infissi delle porte di casa, divisi in due porzioni. Inoltre, sono stati trovati e sequestrati anche 195 euro verosimilmente provenienti da attività illecita. Fortunato è stato giudicato per direttissimo al Tribunale di Torre Annunziata e condotto a Poggioreale.
Giovedì 6 Dicembre 2018, 15:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP