Napoli, via ai test d'ingresso di Medicina: in piazza il Fronte della Gioventù Comunista

ARTICOLI CORRELATI
4
  • 191
Comincia con una protesta il test d'ingresso di medicina: il Fronte della Gioventù Comunista ha infatti inscenato un'azione di protesta davanti la sede della facoltà di Medicina della Federico II, accogliendo gli studenti con lo slogan «Via il numero chiuso – No all’università di classe». La protesta è stata realizzata in contemporanea in altre città d'Italia, da Roma a Milano e Torino.
 
 

«Per giustificare il numero chiuso si parla sempre di meritocrazia, ma non si tiene conto delle differenze
economiche che esistono – dichiara Pierpaolo Mosaico, respopnsabile università della federazione napoletana del Fronte – C’è chi viene da prestigiosi licei del centro e chi da scuole ͞di serie B͟, chi prepara il test con corsi privati da tremila euro e chi passa l’estate a lavorare per pagarsi gli studi. Come si fa a parlare di merito se non si parte dalle stesse condizioni? Questi test, inoltre, servono a tagliare sulla sanità pubblica che oggi è in crisi per mancanza di organico, a tutto vantaggio del privato e in linea coi diktat della UE. Il saldo fra pensionati e neolaureati è negativo e ogni anno si perdono 800 medici mentre l’età media sale. In dieci anni i lavoratori della sanità sono calati di 22mila unità».
 
Martedì 5 Settembre 2017, 09:08 - Ultimo aggiornamento: 05-09-2017 11:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-09-05 11:04:17
vedo solo fallimento...e questa gente persiste nel fallire.
2017-09-05 10:06:05
Come non si può dare ragione al movimento! Il problema resta, chi dovrebbe ascoltare ha altro a cui pensare.
2017-09-05 09:19:08
Ma si si muore di parto in Italia! che vergongna siamo al 2017! Mia madre ha avuto 6 figli partorendo in casa senza nessuna complicazione Io sono Nata In casa e la " Mammana" Ostretica mi ha fatto un bel nodo al ombelico e le sono grata perche' e' perfetto! Morire di parto in Italia e;' una vera vergogna In America io scelgo molto I dottori Ebrei quando posso perche' loro hanno tutta un altra etica di svolgere medicina ...Il paziente non deve soffrire ecco la loro etica.
2017-09-05 09:15:32
Ma quando cominceremo a prenderci il nostro paese? Quando faremo capire che siamo stanchi di subire queste porcate?

QUICKMAP