Hashis e contanti nel cassonetto
​due arresti per spaccio a Napoli

Napoli, Miano: la droga nel cassonetto. Carabinieri arrestano 2 persone per detenzione di hashish a fini di spaccio
a Miano nel corso di un servizio antidroga su una piazza di spaccio tra via Sardegna e via Salvatore Grimaldi i carabinieri della stazione di Secondigliano hanno tratto in arresto per detenzione a fini di spaccio Tommaso Coscia, 38 anni, di via Monte san Michele e Gaetano Magri, 37 anni, di piazza san Giovanni XXIII, entrambi già noti alleforze dell'ordine per reati dello stesso tipo.

Durante operazioni di osservazione i militari hanno sorpreso i predetti mentre tentavano di occultare in un cassonetto dell’immondizia una busta di cellophane. L’immediata perquisizione, personale e dei luoghi, ha portato al rinvenimento di 9 stecche di hashish (25 grammi) e della somma di 880 euro in denaro contante ritenuta provento d’illecita attività. gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.
Venerdì 21 Aprile 2017, 13:55 - Ultimo aggiornamento: 21-04-2017 13:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP