Napoli, polveriera Vasto: profugo africano accende il fuoco e si masturba in strada

di Oscar De Simone

  • 6153
Prima si accende un fuoco e poi inizia a masturbarsi in strada. Questa la scena di degrado ed abbandono vista la scorsa notte da alcuni cittadini del Vasto in via Torino. Un ragazzo extracomunitario, sempre lo stesso già segnalato alle forze dell’ordine ed affetto da problemi psichici, ha raccolto materiale infiammabile lungo la strada per poi dargli fuoco. Un falò nel pieno centro della strada che subito ha attirato l’attenzione dei residenti che preoccupati, hanno richiesto l’intervento della polizia e dei vigili del fuoco.
 

Ma non solo. Pochi minuti dopo aver acceso il fuoco, il ragazzo ha iniziato a iniziato a masturbarsi disteso al suolo tra i rifiuti accumulati sul marciapiede. Solo l’intervento della Polizia ha messo fine a questo ennesimo episodio di follia, lungo la strada di uno dei quartieri più difficili ed insicuri della città.
Giovedì 10 Gennaio 2019, 15:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP