Movida di sangue a Napoli, 17enne accoltellato dalla babygang sul Lungomare

ARTICOLI CORRELATI
di ​Giuseppe Crimaldi

4
  • 840
Pestato e poi ferito con una coltellata al fianco. È ancora una volta drammatico il bilancio dell'ultima notte di follia nel centro di Napoli. E.L., 17 anni,  incensurato e residente in via Limitone di Arzano, a Secondigliano, è finito al pronto soccorso del Loreto Mare poco dopo l'una della notte dopo essere stato aggredito da una babygang in via Partenope. Soccorso dai militari in servizio per l'operazione Strade sicure, è fuori pericolo. 

Dopo l'aggressione, il ragazzo ha chiesto aiuto ad alcuni militari che erano di guardia nella zona della Sinagoga, in vico Santa Maria Cappella Vecchia. In base al suo racconto, il giovane si trovava con alcuni amici nella vicina via Partenope quando ha avuto un diverbio per futili motivi con alcuni coetanei sconosciuti che lo hanno aggredito e ferito.

Sull'episodio indagano i carabinieri. 
Domenica 12 Novembre 2017, 10:30 - Ultimo aggiornamento: 12-11-2017 14:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-11-12 16:12:12
Il problema è a monte,la sinistra in questi anni di governo ha fatto una montagna di provvedimenti che hanno reso impossibile mandare in galera la gran parte dei delinquenti,tipo svuotacarceri,c'è gente che delinque spudoratamente perchè sa di rimanere impunita. Queste politiche della sinistra stanno trasformando l'Italia in un paese pericoloso come quelli sudamericani.
2017-11-12 14:56:42
Tutto come previsto e ampiamente anticipato!! Sono mesi che dico che la situazione sta solo peggiorando ma c'e poco da fare. La gente piu per bene o è gia andata via o è rintanata in 4 mura. Voi a napoli dite che c'e ospitalità bella gente etc ma iopurtroppo fatico a vederla..proprio non mi si materializza la buona gente. Vedo solo uno stile di vita di gente repressa che beve che fallisce eche fallirà perche non si rende conto che la realtà è ben diversa da come si vive a napoli. Buona fortuna (soprattutto se state tra i 20 e i 4o anni!)
2017-11-12 12:58:48
Ma cosa c’è da indagare? Basta avere la volontà di ripulire e si ripulisce....
2017-11-12 12:04:41
Dicevano che a Napoli occorreva l'esercito. Ce l'abbiamo e, nonostante la loro presenza, quella della polizia e carabinieri, le cose sono come prima o peggio. E TALI RIMARRANNO a meno: che non si promuovano leggi severissime anche e sopattutto per minorenni, a meno che: i nostri magistrati non vengano sostituiti con Magistrati con la M maiuscola e degni di rappresentare la vera Magistratura, a meno che: i vari azzeccacarbugli non diventino dei veri professionisti, a meno che: i nostri politici pensino degnamente e seriamente al ruolo per cui sono stati eletti invece che all'attaccamento alla poltrona. A BUON INTENDITORE POCHE PAROLE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

QUICKMAP