Napoli, mamma e figlia investiti
a Secondigliano: corsa in ospedale

L'auto che ha investito due pedoni a Secondigliano
di Gennaro Pelliccia

0
  • 174
Un incidente d’auto, questa mattina, in via Roma verso Scampia ha coinvolto due pedoni che sono rimasti feriti. Erano le 8 circa quando una signora con la figlia 14enne sono state investite da un’automobile che transitava sull’importante arteria stradale del quartiere di Secondigliano. I feriti, che hanno subìto un forte impatto con il parabrezza dell'autoveicolo, sono stati trasportati all’ospedale Cardarelli dove sono in corso accertamenti diagnostici per valutare l’entità dei danni riportati. Mamma e figlia, comunque, non sono in pericolo di vita. 
 
 


«E’ una strada pericolosissima – esclama un residente , testimone dell’investimento – gli incidenti automobilistici sono frequentissimi. Si faccia qualcosa per garantire la sicurezza di questo luogo».

C’è, poi, chi punta il dito contro i soccorsi arrivati in ritardo: «La prima ambulanza è arrivata, nei tempi, dopo venti minuti. Ma la seconda, che ha soccorso la ragazzina,  è giunta dopo un’ora circa», denuncia un parente dei feriti.

Sul posto sono arrivati gli uomini della polizia municipale per i rilievi e gli accertamenti del caso.
Mercoledì 14 Febbraio 2018, 14:34 - Ultimo aggiornamento: 14-02-2018 16:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP