Napoli, il mese nero della famiglia Bifolco: è morto Tommaso, il fratello del 17enne ucciso da un carabiniere

di Andrea Ruberto

  • 2007
Un nuovo dolore colpisce la famiglia Bifolco. Si è spento Tommaso, fratello maggiore di Davide. Il terribile lutto giunge a pochi giorni dalla sentenza che ha dimezzato in appello la condanna per il carabiniere imputato per l’omicidio del 17enne di Rione Traiano da 4 anni e 4 mesi a 2 anni.

La famiglia, che ha appreso della sentenza scortata all'interno del tribunale dalla polizia, nei giorni scorsi ha chiesto che la magistratura faccia giustizia sul caso e che vengano analizzate alcune prove che potrebbero far luce sulle vicende avvenute la notte del 4 settembre 2014 e che portarono alla morte di Davide. La scorsa notte, tuttavia, il fratello Tommaso è stato colto da infarto. L'uomo è stato portato in ospedale dove oggi si è spento, lasciando la famiglia Bifolco mancante di un secondo figlio.
Lunedì 22 Ottobre 2018, 17:31 - Ultimo aggiornamento: 22-10-2018 17:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP