«L'amica geniale» è sul lungomare: ciak e dispositivo traffico a via Caracciolo

Proseguono a Napoli le riprese de «L'amica geniale», serie tv tratta dalla saga letteraria nota nel mondo come «Neapolitan Novels» creata dalla misteriosa scrittrice Elena Ferrante. Dopo i ciak nel centro storico e in piazza del Plebiscito, tocca ora al lungomare: il Comune di Napoli ha istituito per lunedì 21 maggio dalle ore 6 alle 15 un dispositivo di traffico temporaneo per consentire le riprese in via Ammiraglio Ferdinando Acton nel tratto compreso tra l'ingresso della Galleria della Vittoria e via Cesario Console.
Il dispositivo prevede il divieto di transito tra la galleria e via Nazario Sauro, il divieto di sosta con rimozione e il divieto di transito per il tempo strettamente necessario a consentire le riprese televisive nel tratto di strada tra via Nazario Sauro e via Acton.Circa due mesi fa un analogo dispositivo ha avuto ad oggetto le strade che circondano la Galleria Principe di Napoli, nell'area tra il Teatro Bellini e il Museo archeologico nazionale, dove il regista Saverio Costanzo ha ricostruito una scena quotidiana della Napoli del 1958, nella quale è ambientato il romanzo e lo sarà la serie tv. Al set hanno partecipato circa 150 comparse.
Giovedì 17 Maggio 2018, 12:21 - Ultimo aggiornamento: 17-05-2018 12:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP