Napoli, invasione di formiche al San Giovanni Bosco: il manager convocato in Procura

di Viviana Lanza

Il direttore generale dell'Asl Napoli 1, Mario Forlenza, sarà convocato nei prossimi giorni in Procura per essere ascoltato come testimone nell'ambito dell'inchiesta sul San Giovanni Bosco, l'ospedale salito alle cronache di recente per la presenza di insetti in corsia e per il caso della paziente intubata e ricoperta di formiche. I magistrati del pool guidato dal procuratore aggiunto Giuseppe Lucantonio, che lavorano all'inchiesta, hanno deciso di sentire come teste il direttore generale per fare chiarezza su alcuni aspetti di una vicenda che resta avvolta da vari sospetti. Uno di cui si è tanto parlato è il sospetto di un complotto, di azioni finalizzate a screditare la gestione del grande ospedale o più in generale la gestione della sanità campana. La pista del complotto è quella ipotizzata dallo stesso Forlenza che nei giorni scorsi ha presentato un esposto al Nas dei carabinieri esprimendo perplessità e dubbi su quelle che definisce anomalie, partendo dal fatto che sarebbe davvero strana e difficile da motivare la presenza di formiche in ospedale in pieno inverno. C'è davvero una regia?
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 10 Gennaio 2019, 10:43 - Ultimo aggiornamento: 10-01-2019 10:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP