Cinque euro per parcheggiare nelle strisce blu a Posillipo: fermati cinque abusivi

ARTICOLI CORRELATI
21
  • 535
Occupavano secondo le indagini i posti auto e poi quando arrivavano gli automobilisti chiedevano il pagamento, fino a 5 euro. Per sei parcheggiatori abusivi è scattato il divieto di dimora nel Comune di Napoli. Il provvedimento, al momento, è stato già notificato a cinque persone. La misura è stata emessa dal Gip del tribunale di Napoli dopo le indagini condotte dai carabinieri.
 

I parcheggiatori, secondo quanto accertato dagli investigatori, operavano prevalentemente nel quartiere Chiaia. I militari hanno installato delle telecamere per documentarne l'attività: prima l'occupazione dei posti; poi le richieste agli automobilisti costretti a pagare fino a 5 euro. Il rischio del mancato pagamento, dimostrato dalle immagini, era il danneggiamento delle autovetture.
Giovedì 22 Marzo 2018, 09:25 - Ultimo aggiornamento: 22-03-2018 11:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2018-03-22 17:51:01
Ma il sindaco che ne pensa? Sono delinquenti oppure "poveri diavoli"? Ricordo che hanno 1) l'esenzione tributaria sul percepito; 2) il massimo welfare erogabile da isee=0; 3) l'immunità amministrativa di fatto per nullatenenza. Dei re in terra praticamente.
2018-03-22 17:11:03
Napoli SENZA Istituzioni . Napoli invasa dalla inciviltà VISTA la assoluta carenza di prevenzione e controllo delle strade. Il traffico a Napoli é dovuto alla comodità incivile dei conducenti di tutti i veicoli NON è causato da altro. Gli incivili dei quartieri spagnoli hanno occupato spazi pubblici installando migliaia di paletti muniti di catenacci per parcheggiare abusivamente i loro veicoli. Riviera di Chiaia e nuova pavimentazione INVASE da auto in divieto di sosta ed a scaricare merci a tutte le ore. Napoli la città SENZA . Senza istituzioni tese alle passerelle. Fermare gli irregolari in violazione delle leggi OCCUPA tempo dal Fare i verbali a far rimuovere veicoli e mercanzie. Meglio FAR VEDERE di fare qualche contravvenzione ogni tanto. Apparire e non essere.
2018-03-22 16:25:16
Arrestatateli sono dei criminali! Ma è mai possibile che si deve ripetere sempre questo in questa città!
2018-03-22 14:43:31
Chi difende questi abusivi, difende l'illegalità e la delinquenza. Com' è noto non è solo questione di traffico o di organizzazione ma sono atti illeciti ai limiti dell'estorsione. Ben vengano le azioni restrittive anzi sono da estendere ovunque in particolare, perchè vittima, zona Museo, Bellini e Costantinopoli, lì altro che 5 euro......
2018-03-22 14:28:20
Parcheggiatori abusivi, null’altro che delinquenti... andrebbero messi su un gommone destinazione Libia. Lì si che li tratterebbero bene!!!

QUICKMAP