Napoli, choc alla stazione centrale: uomo perde sangue e muore davanti a tutti

di Gennaro Palumbo e Melina Chiapparino

0
  • 1030
Un uomo di 55 anni oggi, intorno alle 15, si stava recando con sua moglie al binario 13 della stazione centrale di Napoli. Poco prima di giungere al suo treno, l'uomo ha iniziato a sanguinare dal naso e si è accasciato a terra. I soccorsi sono giunti subito insieme con gli agenti della Polfer, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. La morte dell'uomo sarebbe dovuta a una neoplasia polmonare. 
Giovedì 11 Gennaio 2018, 16:25 - Ultimo aggiornamento: 11-01-2018 16:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP