Napoli, arrestato il re delle truffe: incastrato dalle testimonianze degli anziani

ARTICOLI CORRELATI
1
  • 70
Al termine di una brillante attività investigativa, gli agenti della polizia di Stato del commissariato di Scampia hanno arrestato il pregiudicato Domenico Riboni in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip presso il Tribunale di Napoli su richiesta della Procura della Repubblica.

Il provvedimento cautelare costituisce l’epilogo dell'attività investigativa svolta dalla squadra di polizia giudiziaria del commissariato di Scampia a seguito di numerose querele presentate da parte di soggetti anziani raggirati.

I dettagli saranno forniti dal questore De Iesu nel corso di un incontro con i giornalisti: nell’occasione saranno altresì illustrate le linee guida di una campagna di sensibilizzazione volta a prevenire e  contrastare il fenomeno delle truffe agli anziani e ad offrire suggerimenti per evitare che tali fasce deboli cadano negli artifizi e raggiri dei truffatori.
Mercoledì 13 Settembre 2017, 08:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-09-13 10:53:55
La titolazione sembra nobilitare un individuo che non merita alcuna considerazione, visto che vigliaccamente deruba persone anziane e deboli : non e' un "re", ma l'ultimo dei delinquenti.

QUICKMAP