Napoli, 16enne rapinato e sfregiato all'uscita della metropolitana

di Giuseppe Crimaldi

13
  • 1235
Ha trovato il coraggio di farlo, mostrandosi pubblicamente con due foto che meglio di tante parole descrivono la violenza, la crudeltà e anche l'orrore di chi esce con pistole, coltelli e tirapugni in tasca. Ad aiutarlo, a convincere che quella era davvero la cosa giusta, però, è stata la mamma di Emanuele, che a 16 anni ha rischiato grosso, scoprendo sulla propria pelle la violenza che i ragazzini del «branco» riescono a scatenare.

Emanuele A. ha postato sulla pagina del proprio profilo Facebook il male che due giovanissimi delinquenti gli hanno fatto due giorni fa: le foto che lo ritraggono ancora sanguinante sul lettino del pronto soccorso parlano da sole. Non serve altro commento, di fronte a quella ferita marcata nelle carni del volto: con la guancia sinistra sfregiata da un profondo taglio per rimarginare il quale poi, in ospedale, sono stati necessari ben quattro punti di sutura.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 21 Maggio 2018, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 22-05-2018 06:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2018-05-22 08:53:59
caro utente eddielosvelto stai tranquillo che con la politica del tuo sindaco , il tuo vomero sarà sempre salvo. Ancora una volta le tue affermazioni sono fuori luogo e discriminatorie .... Si cerca di salvare NAPOLI e non solo i quartieri alti. Non so se ci arrivi....
2018-05-21 18:28:42
Situazione ormai fuori controllo in questa città....soprattutto dopo una certa ora si vede di tutto e di più per le strade partenopee.
2018-05-21 17:57:13
gente di giù Napoli sicuramente, i più zulù di tutti non dovrebbero farli salire al Vomero
2018-05-21 16:10:21
stanotte ho sognato un " uomo " in bandana gridare : e' a' passata e pummarola
2018-05-21 14:40:16
Purtroppo di fronte alle sterili parole del ns sindaco ...non posso che ridere. Forze dell'ordine tipo polizia, carabinieri, esercito e vigili urbani, sono una costante solo nelle zone invase da turisti. Noi non siamo nessuno, e nessuna ci tutelerà .

QUICKMAP