Minore litiga con la mamma e scappa di casa: ritrovata dai carabinieri nel Napoletano

di Ferdinando Bocchetti

  • 3
E' stata ritrovata dai carabinieri della Compagnia di Marano la ragazzina che aveva litigato con la mamma ed era poi scappata facendo perdere le proprie tracce. La minore, dopo il litigio con i genitori, si era rifugiata a casa di un ragazzo, forse il suo fidanzatino. Lì aveva trascorso la notte senza dare informazioni ai familiari. I genitori della ragazzina, dopo diversi tentativi andati a vuoto, si sono rivolti ai militari dell'Arma della Compagnia di via Nuvoletta. I carabinieri, guidati dal capitano Gabriele Lo Conte, l'hanno ritrovata qualche ora dopo nell'abitazione del giovane di poco più grande di lei.  
Venerdì 10 Agosto 2018, 10:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP