Ballerina napoletana morta trascinata dall'auto dell'ex, il sindaco annuncia lutto cittadino

di Giovanni Mauriello

  • 17
Il giorno dei funerali di Alessandra Madonna, la ragazza morta in seguito ad un litigio con l’ex fidanzato, verrà proclamato il lutto cittadino, a Melito, la cittadina dove la 24enne viveva con la famiglia. Ad annunciarlo il sindaco Antonio Amente, che ha poi rivolto attraverso i social un messaggio di cordoglio, a nome dell’intera comunità locale: «Abbiamo pregato, sperato fino all’ultimo, che un miracolo potesse salvarle la vita, ma purtroppo il destino ha voluto che una nostra giovane concittadina venisse a mancare in modo tragico».

Ed aggiunge: «Siamo stati in stretto contatto con i medici dell’ospedale San Giuliano, che hanno fatto di tutto per salvarle la vita. Per tutta la mattinata, nonostante la 24enne fosse giunta in ospedale in condizioni disperate, abbiamo desiderato che dall’altra parte del telefono ci arrivassero notizie positive ed invece, purtroppo, ci è stato comunicato il decesso».
Sabato 9 Settembre 2017, 08:42 - Ultimo aggiornamento: 09-09-2017 10:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP