«Resto per curare i tumori a Napoli»
Ascierto dice no a Roma e Milano

di Ettore Mautone

  • 14323
Resterà a Napoli l'oncologo Paolo Ascierto. Il presidente della Fondazione Melanoma - personaggio dell'anno nell'ambito del Premio Zanibelli assegnato a Roma, ricercatore di punta dell'oncologia mondiale e primario di dell'Istituto Pascale, ha trasmesso ieri la rinuncia all'incarico di primario che, il 3 dicembre scorso, gli era stato conferito per delibera dal manager dell'Istituto tumori di Roma Regina Elena-San Gallicano. Vincitore di concorso all'Ifo di Roma, corteggiato da mesi dall'Ieo (Istituto europeo di Oncologia di Milano), Ascierto ha deciso di restare al Pascale dove sarà tra i principali attori dell'ambizioso progetto di consolidamento e rilancio. Un programma messo a punto dal manager Attilio Bianchi nell'ambito del nuovo Piano ospedaliero regionale, che incrocia il potenziamento della rete oncologica, l'allargamento della radioterapia alla protonterapia (che in Italia si effettua solo a Trento e Pavia), e che passa anche per la realizzazione di un'unità dedicata all'immunoterapia e allo sviluppo della tecnica CarT-cell per l'ingegnerizzazione in vitro delle cellule del sistema immunitario che negli Usa ha segnato traguardi senza precedenti.

Dottore Ascierto, ha dunque deciso di restare a Napoli.
«Oggi (ieri ndr) ho rinunciato ufficialmente all'incarico all'Istituto tumori di Roma dove ho vinto un concorso. A quel posto ambivano in molti. Ho anche declinato altre allettanti offerte dell'Ieo di Milano. Se ho deciso di restare è perché credo nel Pascale e nei progetti d'avanguardia che la Regione ha in questo settore». Cosa le proponevano a Roma e Milano? «Di guidare processi che vanno al di là della cura del Melanoma e che si sviluppano nell'ambito del mio principale settore di studio, l'immunoterapia del cancro».

Se ne occuperà anche a Napoli?
«Certo, già oggi guido molte linee di ricerca e innovativi protocolli di sperimentazione clinica».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 19 Dicembre 2018, 08:36 - Ultimo aggiornamento: 19-12-2018 08:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP