Kevin Spacey e la vacanza in yacht nel Golfo di Napoli: «Party selvaggio con 11 ragazzi»

ARTICOLI CORRELATI
  • 440
Una vacanza in Campania finisce nello scandalo che coinvolge l'attore Kevin Spacey, accusato di molestie sessuali da parte di diversi colleghi. Secondo quanto rivela il quotidiano britannico Sun, il divo di House of Cards avrebbe infatti organizzato un «party selvaggio con 11 uomini su un super-yacht durante le riprese nel nostro paese». Dove? Proprio nel Golfo di Napoli.

L'attore avrebbe sborsato 50mila sterline per noleggiare l'Highlander, uno yacht di lusso da 150 piedi per un weekend in costiera amalfitana, durante una pausa dalla ripresa di Gore, un film sul romanziere gay Gore Vidal. I suoi ospiti comprendevano due massaggiatori.
 
 

Un amico del massaggiatore a bordo racconta: «Spacey si era presentato totalmente nudo al mio amico, che, sconvolto, gli disse di rivestirsi. La risposta dell’attore fu che avrebbe pagato il doppio per toccarlo in varie parti del corpo, ma il mio amico gli rispose che non era interessato. Spacey voleva solo uomini a bordo e tutti avevano l’obbligo di mantenere il massimo riserbo».

Spacey ha poi fatto rotta su Capri, dove è rimasto e si è fatto fotografare in giro fra locali, ristoranti e boutique comprando giubbotti da mille euro per i suoi accompagnatori.
Martedì 7 Novembre 2017, 12:59 - Ultimo aggiornamento: 08-11-2017 11:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP