Incendia rifiuti, pensionato arrestato dai carabinieri

di Mariano Fellico

Qualiano. Scoperto ad incendiare rifiuti, 67enne arrestato dai carabinieri. È un pensionato l'uomo accusato di combustione illecita di rifiuti arrestato dai carabinieri della Stazione di Qualiano, coordinati dal capitano della Compagnia di Giugliano Antonio De Lise. In manette è finito il 67enne Biagio Cacciapuoti,  sorpreso in un fondo agricolo in via Falcone mentre incendiava rifiuti di ogni genere ed anche materiale plastico disseminato tra le sterpaglie su un’area di circa duemila metri quadri. L’area è stata sottoposta a sequestro l'anziano è finito agli arresti domiciliari in attesa del processo con rito direttissimo.
Giovedì 14 Settembre 2017, 13:36 - Ultimo aggiornamento: 14-09-2017 13:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP