Inaugurazione del nuovo plesso
scolastico di Anacapri con De Magistris

di Mariano Della Corte

Un pubblico di oltre mille persone ha presenziato questo pomeriggio all'inaugurazione ad Anacapri in via Pagliaro 11 della nuova cittadella scolastica dell’isola di Capri. L’edificio super moderno, realizzato e finanziato con fondi della Provincia, ora Città Metropolitana di Napoli, ospiterà da domani mattina tutti gli istituti superiori dell’isola. Si realizza così il sogno del sindaco di Anacapri Franco Cerrotta, da un’idea del compianto architetto Enrico Lucca e dell’ex sindaco Federico Arcucci alla cui memoria è dedicato il complesso, di unificare in un unico grande edificio tutti gli indirizzi scolastici superiori dell’isola. I lavori, appaltati dalla Provincia e iniziati dal 2014, sono costati circa 5 milioni di euro. Per tutti i circa 500 ragazzi del Liceo Classico, Scientifico, dell’Alberghiero e del Commerciale domani quindi la campanella suonerà qui, in questo nuovo complesso moderno e funzionale, rispondente a tutte le norme di sicurezza - in special modo quelle antisismiche – e di efficientamento energetico, dotato di 25 aule, 5 ambienti per attività speciali (linguistica, teoria e gestione, reception, sala da pranzo e bar), una palestra con campo da gioco e spalti per il pubblico, un auditorium da 90 posti a sedere, spazi per la segreteria e le attività amministrative.
 

Per le attività dell’Alberghiero sono stati realizzati, altresì, i locali cucina e lavaggio, una dispensa con cella frigorifera, una sala mensa, reception, bar e spogliatoi.
Le aule per attività ordinarie e speciali, oltre agli spazi tradizionali, sono state dotate di spazi contigui per lavori e ricerche che gli allievi potranno effettuare in piccoli gruppi.

Il tutto riversato in una struttura che risulta armonicamente inserita nel contesto urbano esistente. Al taglio del nastro sono intervenuti il sindaco della Città Metropolitana di Napoli Luigi de Magistris, il sindaco di Anacapri Franco Cerrotta, il direttore dei lavori Filippo Di Martino e il dirigente scolastico Letizia Testa. Il sindaco di Anacapri Cerrotta ha sottolineato: “E’ un momento di grande soddisfazione, è stato un lavoro di squadra. Un sogno che si avvera grazie a questa sinergia delle istituzioni”.

“Sono particolarmente contento oggi – ha affermato il Sindaco de Magistris – perché è il coronamento di un grande lavoro fatto non solo dal sottoscritto ma da tutta la squadra che mi affianca in Città Metropolitana e perché finalmente dotiamo l’isola di un complesso scolastico moderno e funzionale da cui i ragazzi trarranno grande vantaggio, sia per le attività strettamente curricolari che per quelle sportive e culturali. Basti pensare ai laboratori, all’auditorium e alla palestra, le cui dimensioni e dotazioni danno la possibilità alla comunità di usufruire di strutture adeguate in grado di ospitare eventi sportivi, sociali e culturali anche esterni e oltre il normale orario di apertura della scuola”.
Mercoledì 13 Settembre 2017, 23:18 - Ultimo aggiornamento: 13-09-2017 23:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP