A Napoli benedizione anche ai cani per le celebrazioni di San Pio

di Oscar De Simone

È una insolita benedizione quella che ieri sera – nel giorno di San Pio – è stata elargita in piazza Garibaldi a Napoli. Uno spazio, quello ai limiti della ferrovia, che diventa sempre più area sacra. Dopo la grande preghiera tenuta dai rappresentanti della fede islamica, lo scorso primo Settembre, è stata la volta dei devoti cattolici.

Al centro della preghiera collettiva, questa volta, gli amici a quattro zampe dei residenti del quartiere di Napoli. Il parroco Vincenzo Balzano, del Buon Consiglio al Vasto, ha riunito una quarantina di cittadini – con i rispettivi cani al seguito – con cui ha pregato in strada benedicendoli.

«San Pio amava molto benedire gli animali», sostengono gli abitanti del Vasto, «e noi questa sera abbiamo voluto ricordarlo così. Abbiamo pregato per il santo e ribadito che questo quartiere è anche nostro. Occasioni del genere ci devono servire a comprendere quanto sia necessario dialogare con le altre fedi, restando al contempo saldi e fermi nella nostra credenza». 
Domenica 24 Settembre 2017, 16:19 - Ultimo aggiornamento: 24-09-2017 16:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP