Natale a Napoli, illuminazione a metà e i «piccoli» si ribellano

di Mariagiovanna Capone

2
  • 3
Sono tempi bui per i commercianti di alcune strade del Vomero. In senso letterale, perché per loro questo Natale sarà ancora una volta senza luminarie. «Ci eravamo organizzati tra di noi di via Solimena, autotassandoci per avere i soldi necessari per avere l'illuminazione che mettesse in risalto le nostre attività. Ma la ditta che ci aveva assicurato che avrebbe eseguito il lavoro è sparita». Tramite una consigliera della Municipalità, «era stato chiesto un aiuto all'assessore Ciro...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 16 Dicembre 2018, 14:40 - Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre, 10:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-12-17 07:45:50
Se l'illuminazione stradale a Napoli fosse migliore, questo problema non esisterebbe. Purtroppo il Sindaco ha cose piu' importanti da fare per accorgersi che Napoli e' piu' buia di 50 anni fa.
2018-12-16 21:44:48
Foto eloquente. Loro se la spassano. Lei senza arte né parte che poverina è lì populisticamente per noti motivi. Lui figlio del regime DeMA che nulla produce se non benefici di pochi disagi degli altri. Napoli città rotta.

QUICKMAP