Viaggio a Fuorigrotta tra voragini e gallerie chiuse, i cittadini: «Vogliamo sicurezza»

di Oscar De Simone

La galleria Laziale chiusa, il pericolo caduta alberi nel parco cosiddetto “Maradona” e una nuova voragine lungo via Veniero. I dissesti, la precarietà di strade e strutture colpisce anche l’area flegrea e più precisamente il quartiere di Fuorigrotta. Da giorni ormai, parte della carreggiata lungo l’asse viario che conduce al Viale Augusto sta cedendo a causa di una infiltrazione che crea sempre più instabilità alla struttura.
 

«Abbiamo un problema serio in zona» racconta la consigliera della X Municipalità Laura Carcavallo. «Non è la prima volta che questa strada cede e con essa parte del marciapiede. Questo però non è il solo problema di Fuorigrotta. Proprio nel parco alle spalle della voragine, c’è un serio pericolo di crollo per gli alberi che da tempo non vengono curati. Da ieri poi, la galleria Laziale è chiusa e con essa si è di fatto interrotto ogni collegamento con il resto della città. Il traffico è in tilt e non consociamo ancora una data utile alla sua riapertura. Chiediamo alle istituzioni centrali di assisterci adesso perché nella nostra area insistono quasi centomila abitanti e vanno tutelati, contro questo degrado e questo abbandono».
Lunedì 13 Novembre 2017, 20:18 - Ultimo aggiornamento: 13-11-2017 20:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-11-14 10:07:53
Questo sindaco & co (assessori al seguito) si ricordano di Fuorigrotta solo quando devono recarsi allo stadio per le parite. Tutto il resto non conta, non ha mai contato. Un Quartiere totalmente anbbanonato a se stesso, da anni ! Ah già dimenticavo: ci hanno fatto quel bel regalo della pista ciclabile inguaiando il Viale Augusto.
2017-11-14 09:50:23
A Mergellina il cantiere della Linea 6 occupa da mesi e mesi metà carreggiata all'ingresso del tunnel : ma che aspettano a liberare la strada? Nessuno se ne frega del disagio procurato ! Per non parlare di quella ridicola pista ciclabile nel tunnel, al buio e tra scarichi di auto e veleni : certo, contava solo incassare i soldi della Comunità Europea ...
2017-11-13 21:48:23
il nostro bel René appare sempre sorridente in Tv...ma si è mai fatto un giro per Napoli? incredibile come si possono far fessi centinaia di miglia di persone parlando loro di sogni...di nuvole,di pace,di solidarietà...ma dove campa costui?

QUICKMAP