Fuochi, il pugno duro del sindaco
nel Napoletano: multe da 500 euro
E si rischia anche l'arresto

ARTICOLI CORRELATI
di Mariano Fellico

7
  • 407
Giugliano. Fuochi pirotecnici, ordinanza del sindaco: vietato sparare fino al 10 gennaio, multe fino a 500 euro e anche l’arresto. È in sintesi quanto deciso dal sindaco di Giugliano Antonio Poziello nell’ordinanza numero 124 di qualche giorno fa, ossia, il “divieto su tutto il territorio comunale nei luoghi pubblici o aperti al pubblico, di usare, di portare con sè, di accendere, di lanciare, di sparare materiale pirotecnico e similare, anche se di libera vendita”.

La decisione in vista dell’ultimo dell’anno e anche al fenomeno, ormai diventato moda in città, di esplodere fuochi pirotecnici per qualsiasi ricorrenza, anche provata. “È vietato per tutti coloro che hanno la disponibilità di aree private, finestre, balconi, lastrici solari, luci avveduta e simili – si legge nell’ordinanza - di consentire a chiunque l'uso per l'effettuazione di spari vietati dalla presente ordinanza, in quanto comunque potenzialmente rischiosi per la sicurezza urbana e l'incolumità pubblica”. Le multe, fino all’arresto, potranno arrivare fino ad un massimo di cinquecento euro.
Domenica 31 Dicembre 2017, 16:03 - Ultimo aggiornamento: 31-12-2017 18:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2018-01-02 14:20:18
Che che ciavranno da festeggiare a Giugliano? Boh ... ma fate la differenziata piuttosto
2017-12-31 18:05:45
Fare Ordinanze severe e civili non costa niente e magari arrivi persino sui Media nazionali. Complimenti al Sindaco! Ma poi le Ordinanze, come le Leggi, dovrebbero essere rispettate...E qui casca l'asino! Chi provvedere a tale fondamentale incombenza? A Napoli, NESSUNO! Qualsiasi Ordinanza resta lettera morta. Giugliano è forse un altro mondo?
2017-12-31 17:24:55
Ma mi chiedo come si fanno ancora a sparare cipolle e track ?? Come si fa a essere così ignoranti?e non si tratta solo di delinquenti ma anche di gente normale! Buon anno con fuochi NORMALI!
2017-12-31 17:09:06
Ovviamente la multa e quindi il deterrente non vale per tutti ma solo solo per coloro che non lavorano in nero. Chi lavora in nero infatti ha l'immunità amministrativa di fatto e non pagherà mai multe, parcheggiatori abusivi docet.
2017-12-31 16:48:02
Sono proprio curioso di sapere quante persone si attengono all´ordinanza del sindaco. Tanto di cappello e di coraggio,bravo Sindaco.

QUICKMAP