Funerali di Luigi Necco, c'è il Napoli di ieri. Assente quello di oggi

C'era il Napoli di ieri - con personaggi come Corrado Ferlaino, il presidente dei due scudetti, Luis Vinicio e Faustino Cané - per l'ultimo saluto al giornalista Luigi Necco. In chiesa non c'era invece nessun giocatore della squadra azzurra guidata da Sarri, né alcun rappresentante o simbolo del club presieduto da de Laurentiis. Un'assenza che si è fatta notare.
 
 


Dal canto suo la società partenopea ho chiesto alla Lega l’autorizzazione per osservare un minuto di silenzio prima dell’inizio di Napoli-Genoa in memoria di Necco.
 
Molte le sciarpe azzurre esposte dai presenti, una delle quali è stata deposta dai familiari anche sul feretro di Necco. A salutare il giornalista anche le istituzioni e la politica, con il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il sindaco della città, Luigi de Magistris e Roberto Fico, deputato del Movimento 5 Stelle. 
 
Mercoledì 14 Marzo 2018, 16:10 - Ultimo aggiornamento: 14-03-2018 17:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-03-14 18:11:37
pensano solo ai contratti e ai soldi - cuore zero - vergognatevi
2018-03-14 16:41:16
In linea con la pochezza della S.S.C. Napoli e con la maleducazione di presidente e, recentemente, anche dell'allenatore . Gli scudetti si vincono prima in Società e poi sul campo !

QUICKMAP